Come si comincia a fare trading?

Come si comincia a fare trading?

Dicembre 5, 2019 0 Di gulio

Esistono diverse strategie di trading swing, quindi abbiamo deciso di coprire un paio dei nostri preferiti che sono facili da capire e scambiare.

Lo swing trading è generalmente definito come uno scambio a breve termine che dura più di un giorno e meno di un mese. Mentre i day trader di solito cercano di catturare un pezzo di una mossa più significativa, gli swing trader cercano di catturare un’intera gamba o oscillare verso l’alto / il basso.

Nuovo portale, nuove informazioni. Eccole qui per voi!

Lo swing trading si presenta in varie forme, alcuni scambiano schemi grafici classici come testa e spalle, altri scambiano le letture del sentiment a breve termine, e altri adottano un approccio più quantitativo.

Pro e contro dello Swing Trading

Gli operatori swing possono ottenere rendimenti ragionevolmente simili agli operatori giornalieri in meno tempo. Poiché i loro scambi richiedono giorni per svolgersi, non sono tenuti a sedersi ai loro schermi, a guardare ogni tick passare.

I day trader, d’altra parte, devono continuamente guardare le loro operazioni, così come altri mercati, per cercare opportunità. I commercianti diurni richiedono più lavoro per ogni dollaro guadagnato e probabilmente affrontano una maggiore tensione mentale.

Meno crucci

A causa del passare meno tempo a fissare i mercati, è probabile che i trader swing siano meno tentati di fare trading eccessivo. Non pensano continuamente alle loro negoziazioni tutto il giorno come fanno i commercianti di un giorno, e un giorno i commercianti diventano dipendenti da un trade e prenderanno negoziazioni non ottimali solo “essere in un trade”.

Meno tasse

I trader swing pagano anche meno commissioni, commissioni e slippage, e queste commissioni hanno un impatto minore sulle loro transazioni perché i loro profitti sono maggiori per transazione.

Contro

Quelli di voi che commerciano nei mercati in mezzo a questa pandemia di Coronavirus sanno quanto sia grave il rischio durante la notte, sia sul lato lungo che su quello corto. Un trader swing è sostanzialmente impotente nel mitigare gli effetti del rischio durante la notte, almeno nei singoli titoli. I trader giornalieri possono appiattire rapidamente la loro posizione in qualsiasi momento.

Approfitta di più dei giorni di tendenza

In normali circostanze di mercato, vi sono “giorni di tendenza” o sessioni di negoziazione che vengono scambiate in modo direzionale, con convinzione elevata per l’intera giornata, al mese. In questi giorni, le posizioni di un trader swing, se sono in armonia con il trend day, vedranno in genere buoni guadagni.

Tuttavia, un day trader può approfittare di diverse opportunità durante il giorno.

Strategie di trading swing

Una bandiera toro è un’impostazione di pullback di tendenza. L’installazione ha preso il nome perché quando si traccia l’azione del prezzo, sembra una bandiera:

Il modello è uno dei modelli commerciali più conservativi. I trend pull, pur essendo probabilmente il tipo di modello più accessibile da negoziare e con le migliori probabilità di continuazione, non sono i trade più interessanti. Sono in genere ritracciamenti del recente altalena.

 I modelli di bandiera di toro di maggior successo tendono ad avere caratteristiche simili, quelli che sono:

  • Un forte impulso si sposta più in alto ad alto volume, formando l’asta della bandiera
  • Il calcio si tira un po ‘indietro, in modo meno aggressivo rispetto alla discesa del palo verso l’alto.
  • L’interruzione della bandiera è un segnale per entrare in una posizione lunga.

Nella maggior parte dei giorni, ci sono centinaia di modelli di bandiera toro tra cui scegliere sul mercato, quindi come scegliere quale commercio fare? In genere, le operazioni migliori sono quelle con volume elevato e quantità di moto in rialzo, e volume inferiore e quantità di moto in ribasso.

Criteri

Le azioni devono essere scelte in base ad alcuni prerequisiti qui:

  1. Lo stock deve essere in tendenza
  2. Lo stock deve avere un supporto o un livello di resistenza ben definiti

Come definiamo quando un mercato è in trend? Diversi modi, ma la prima cosa che vogliamo è restringere il nostro universo di azioni per il commercio. Il primo modo per farlo è quello di scegliere di scambiare titoli leader nei settori principali.

Ora, come commercianti swing, ciò può significare il settore principale della settimana, non deve necessariamente indicare il settore più forte in generale. A causa del flusso di denaro e delle strategie di rotazione settoriale, le sottosettori avranno spesso settimane molto forti, per poi tornare a metà del pacchetto.

Da lì, vogliamo semplicemente cercare una tendenza costante verso l’alto con una serie di massimi più alti e minimi più alti (sul lato lungo).